Spread the love

Alatri :

Azzurre lontananze.

Bel pomeriggio ieri presso il centro sociale anziani di Alatri. Nella splendida cornice del giardino di largo Graziosi Giovanni Sessa ha presentato la sua ultima fatica. I suoi viaggi raccontanti in questo diario che apre riflessioni sul mondo, sulla società contemporanea, sul senso e il significato di tradizione, natura, identità, scoperta, attraverso una narrazione biografica e filosofica sulla vita e sulle cose.
Tante persone hanno trascorso un pomeriggio semplicemente bello e ricco di spunti e di cultura in una location straordinaria conosciuta pochissimo e che prima di altri abbiamo voluto, in accordo con il presidente del centro sociale anziani, valorizzare

Per la nostra associazione si tratta del 71 evento in questi cinque anni.
Un lavoro enorme che molto spesso, soprattutto ultimamente, viene dato per scontato. Ci sentiamo orgogliosi della offerta culturale che continuiamo ad offrire alla citta’ contando sulle nostre forze e con risultati,come sempre, eccezionali e straordinari.

Ieri, ad esempio, accanto al quel gigante del pensiero filosofico che è Giovanni Sessa abbiamo avuto la presenza di Fabrizio Ottaviani critico letterario del quotidiano nazionale “Il Giornale”.

L’associazionismo è l’anima culturale di questa città (senza si vivrebbe di pochissime cose) finché le associazioni sentiranno la passione di mettersi a disposizione, gratuitamente, per il bene della città.

  1. Un grazie al presidente del centro sociale anziani Giuseppe Collalti per la sua disponibilità e la sua presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights