Spread the love

Comune di Frosinone PART TIME una battaglia vinta”
“Dopo le continue richieste che come CISL FP di Frosinone abbiamo fatto nel tempo latrasformazione in full time è realtà.”
Dopo anni di richieste di nuove assunzioni e di trasformazione dei contratti da part time a full time con la firma dei contratti avvenuta lo scorso 01 Giugno 2022 si chiude una battaglia iniziata anni fa nel comune di Frosinone.
Siamo sempre stati convinti della nostra azione che è stata puntuale e costante nel tempo anche quando sembrava impossibile realizzare la trasformazione a tempo pieno, ma noi con ostinazione e tenacia abbiamo sempre sostenuto le ragioni dei part time che volevano il passaggio a tempo pieno.
“ La nostra azione si è intensificata nella seconda metà del 2021 e ad inizio anno – dichiara Ercoli Raffaele Dirigente Sindacale con delega agli Enti Locali – dove insieme al nostro Segretario Generale Antonio Cuozzo abbiamo lanciato, con richieste formali al Comune e tramite la stampa, il grido d’allarme di questa situazione che non era più tollerabile”.
Sono stati chiesti atti concreti, e con la predisposizione del Piano triennale del Fabbisogno si è iniziata a vedere la luce in fondo al tunnel. Con l’approvazione della Commissione per la stabilità finanziaria degli enti locali che ha approvato interamente lo schema assunzionale si è concretizzato il passaggio a Full Time da noi sempre chiesto e sostenuto.
“ Dell’approvazione non ne avevamo dubbi – dichiara il Segretario Generale Antonio Cuozzo – perché le nostre richieste sono state sempre supportate da spiegazioni tecniche della procedura che era, sostenibile e necessaria per il comune, per dare respiro alla continua fuoriuscita di personale”.
“ Per noi il tempo era scaduto – continua il Segretario Generale Antonio Cuozzo – e si dovevano dare risposte ai sacrifici fatti dai dipendenti che avevano subito il mancato tournover e visto salire i carichi di lavoro, bene ha fatto l’amministrazione Ottaviani a trasformare il grido d’allarme in atti concreti raccogliendo le istanze che tramite il sindacato i dipendenti portavano al proprio Sindaco”.
Con la trasformazione dei contratti part time in full time si dà una risposta alle nostre istanze portate avanti nel tempo con ostinazione e costanza pienamente conviti delle nostre idee.
La strada è quella giusta ma ancora molto c’è da fare per recuperare gli effetti del mancato tournover, manca personale in ogni Settore, dalla Polizia Locale ridotta ai minimi termini, agli uffici Finanziari, Tecnici ed Amministrativi.
Bisogna continuare su questa strada perché solo con una programmazione assunzionale adeguata si possono aprire percorsi di valorizzazione del personale e migliorare le condizioni lavorative quotidiane.
Noi come CISL FP non ci fermeremo e porteremo alla futura amministrazione una nuova/vecchia battaglia le ASSUNZIONI E VALORIZZAZIONE DEL PERSONALE, lo abbiamo fatto in passato lo continuiamo a fare e lo faremo in futuro perché la determinazione e la costanza paga sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights