Spread the love

IL SINDACO GUERRIERO RITORNA A VICO NEL LAZIO

Tutti ricorderanno il tragico incidente avvenuto il 26 maggio scorso quando il sindaco di Vico nel Lazio Claudio Guerriero si recò nella cascata di Capo Rio per un soprallugo per un progetto che avrebbe visto la cascata monumento naturale. Mentre era intento a misurare con il geometra è scivolato da un’altezza di 10 m. Le sue condizioni sono apparse subito molto serie, infatti, è stato elitrasportato al Policlinico Gemelli di Roma dove i sanitari hanno confermato la diagnosi dei soccorritori che il sindaco era in gravi condizioni. Durante questi 3 mesi e mezzo il sindaco ha dimostrato di essere veramente un “guerriero” rispondendo alle cure in modo straordinario e rimettendosi in piedi con una forza e un coraggio sorprendente, infatti, oggi 9 settembre 2022 il sindaco è stato dimesso e ha fatto rientro nel suo adorato paese, Vico Nel Lazio. Accompagnato dal vicesindaco l’Avv. Massimo Ciullo è arrivato nel piazzale san Giorgio dove ad accoglierlo c’erano centinaia di cittadini, diversi sindaci, autorità e tra questi anche il consigliere regionale e suo amico Mauro Buschini, che lo ha accolto insieme ai tanti presenti con un caloroso applauso. Dopo la bellissima accoglienza, il presidente del consiglio comunale Piero Costantini lo ha accompagnato nel salone del centro anziani di Vico dove è stato organizzato un ottimo pranzo. Il momento più toccante e commovente è stato quando il vice sindaco l’Avv. Massimo Ciolli si è tolto la fascia e l’ha riconsegnata al legittimo proprietario, al nostro primo cittadino, al nostro Guerriero di nome e di fatto. Tutta la comunità di Vico nel Lazio si stringe intorno al sindaco e gli augura un sentito “Bentornato a casa”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights