Spread the love

Questa mattina, in Frosinone, i militari della locale Stazione hanno dato esecuzione ad un ordine di espiazione della pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un 62enne del luogo, già censito per reati contro il patrimonio.

Il predetto dovrà espiare una pena di mesi 4 di reclusione, oltre al pagamento di 200 euro di multa, per il reato di furto aggravato commesso nel Capoluogo ciociaro nel 2009.

L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato condotto presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare per l’espiazione della pena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights