Spread the love

Gli agenti della Polizia di Stato  hanno fermato una Mercedes classe A  sull’autostrada A/1 con targa polacca e due  persone  a bordo

Gli agenti della Polizia Stradale di Cassino procedevano al controllo degli occupanti il cui conducente annoverava precedenti di polizia, il più recente datato solo 4 giorni fa per detenzione di coltello e cartucce di arma corta, mentre il passeggero, pur non avendo precedenti specifici, esibiva un passaporto che risultava in ambito Interpol da ricercare.

Considerato ciò e  insospettiti dall’ atteggiamento nervoso dei due, gli agenti  decidevano di effettuare la perquisizione personale che dava esito positivo.

Infatti, occultato negli slip del conducente, veniva rinvenuto un coltello a serramanico, mentre addosso al trasportato veniva trovata una pistola con caricatore inserito e matricola abrasa.

Da ulteriori accertamenti, sempre presso l’Interpol,   emergeva che il passaporto esibito oltre ad essere  rubato  la foto apposta non corrispondeva al legittimo proprietario.

Il conducente veniva pertanto deferito all’A.G. competente, mentre il passeggero veniva arrestato per i reati di possesso di armi clandestine e di documenti validi per l’espatrio falsi ed associato al carcere di Cassino.

Frosinone, 14 ottobre 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights