Spread the love

A motivare il provvedimento, la presenza di personale addetto alla conduzione dell’attività non munito della specifica autorizzazione di Pubblica Sicurezza.

Il Questore di Frosinone, su segnalazione del Commissariato di P.S. di Cassino e, sulla scorta di approfondimenti svolti dalla Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura, ha adottato il provvedimento di sospensione della licenza  nei confronti del titolare di una attività per raccolta scommesse della Città Martire.

La sospensione è stata decretata per 10 giorni, in quanto nel corso di un controllo amministrativo è stata accertata la presenza di personale addetto alla conduzione dell’attività non munito della specifica autorizzazione di Pubblica Sicurezza.

Tra l’altro l’uomo è risultato anche essere gravato da specifici precedenti in materia di gioco e scommesse; situazione questa  che precluderebbe comunque la concessione di una eventuale concessione di autorizzazione.

Il provvedimento,  emesso  alla luce dei fatti riscontrati, è il frutto  dell’indirizzo impresso dal Questore Domenico Condello all’attività di prevenzione, per  garantire l’ordine e la sicurezza pubblica, e vogliono essere una risposta delle istituzioni alla richiesta di maggior sicurezza della cittadinanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights