Spread the love

 

La festa dell’apparizione è iniziata il 16 febbraio alle 7 con la benedizione dentro la chiesa di Vallepietra, successivamente i pellegrini si sono messi in camino, fino a raggiungere il Santuario dove alle ore 10.30 il rettore del Santuario ha celebrato la messa alla presenza di circa 700 pellegrini.
Durante la celebrazione eucaristica Don Alberto, rettore del santuario, ha ringraziato tutti i pellegrini, circa 700, che sono arrivati per celebrare questa importante giornata, sottolineando come l’attaccamento verso la Santissima è sempre più forte e contagioso. Ha inoltre affermato quanto sia fondamentale che ognuno di loro si impegni a portare la gioia e la pace nel mondo, rivolgendo le sue preghiere alle popolazioni colpite dalla guerra e dal terremoto delle ultime settimane.
Anche il Sindaco di Vallepietra ha espresso il suo ringraziamento e la sua gioia verso tutti coloro che sono venuti a rendere omaggio e pregare la Santissima, sottolineando la sua vicinanza a coloro che non hanno potuto partecipare.
La festa dell’apparizione si è conclusa sabato 18 febbraio a Vallepietra con l’arrivo di 15 compagnie, le quali hanno partecipato alla ore 17.00, alla messa presieduta dal rettore mons. Alberto Ponzi e al termine si è svolta la processione con il quadro della Santissima, lungo le vie del paesino che custodisce il Santuario, al termine nella piazza di Vallepietra il rettore ha impartito la benedizione a tutti i pellegrini presenti.
In conclusione, il rettore ha dato appuntamento per il prossimo 1 Maggio quando, alla presenza del Vescovo Spreafico, che presiederà l’eucarestia, il Santuario riaprirà al pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights