Spread the love

In considerazione del favorevole riscontro da parte dei cittadini al primo “click day” organizzato dalla Questura di Frosinone con cui si è voluto rispondere alla sempre crescente richiesta di rilascio di nuovi passaporti, si da comunicazione di un nuovo “click day passaporti”.

La finalità è sempre quella di permettere alle persone che ne avvertiranno l’esigenza e che già sono in possesso di un appuntamento di anticiparlo, per ottenere prima il documento.

Per poter fare questo basterà inviare una mail SOLO ED ESCLUSIVAMENTE all’indirizzo di posta elettronica certificata dipps134.00n0@pecps.poliziadistato.it dalle ore 20.00 alle ore 21.00 di giovedì 2 marzo 2023, rispettando i seguenti accorgimenti:

  • Il richiedente deve già essere in possesso di una prenotazione effettuata attraverso l’agenda passaporto online;
  • La mail di richiesta di anticipo dovrà contenere un solo nominativo, salvo che il richiedente non indichi i membri di uno stesso nucleo familiare (coniuge/compagno e figli), purché tutti in possesso di prenotazione effettuata tramite l’agenda online;
  • NON SARANNO ACCETTATE mail inviate al di fuori dell’arco temporale stabilito (ovvero dalle ore 20.00 alle ore 21.00 del giorno 2 marzo 2023);
  • Nella mail sarà necessario indicare nello spazio riservato all’oggetto la dicitura “CLICK DAY”, nel corpo gli estremi anagrafici della persona interessata a richiedere l’anticipo del proprio appuntamento (ed eventualmente dei componenti del nucleo familiare) ed il codice di prenotazione generato dall’agenda online (rilevabile in alto a destra sulla ricevuta);
  • Si raccomanda di non inviare più richieste da indirizzi mail differenti per lo stesso nominativo.

Saranno presi in considerazione solamente i primi 120 nominativi, selezionati sulla base del dato oggettivo dell’ordine temporale di arrivo delle mail.

I nominativi selezionati riceveranno una mail di riscontro dall’Ufficio Passaporti della Questura di Frosinone, nella quale saranno indicati il giorno e l’ora in cui dovranno presentarsi personalmente presso la Questura per procedere alla richiesta di rilascio del passaporto, muniti di tutta la documentazione necessaria per completare la procedura.

Questa iniziativa contribuirà ad offrire al cittadino un servizio migliore, in linea con le direttive impartite dal Questore Domenico Condello, anche se va ricordato che nei casi di documentata urgenza l’Ufficio Passaporti provvede al rilascio del documento andando incontro alle necessità dei cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights