Spread the love

Lo scorso 1° marzo, i Carabinieri della Stazione di Piedimonte San Germano hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione a carico di una 24enne del cassinate, già nota alle forze dell’ordine per reati in materia di stupefacenti e responsabile di non aver rispettato le regole degli arresti domiciliari a cui era sottoposta. I militari, alcuni giorni prima, durante un controllo presso l’abitazione della donna, hanno rinvenuto un importante quantitativo di droga, sia del tipo hashish che del tipo marjuana.

La donna è stata accompagnata presso il carcere femminile di Roma Rebibbia in attesa di chiarire ai giudici del Tribunale di Cassino come è venuta in possesso dello stupefacente.

Continua l’impegno dei militari della Compagnia Carabinieri di Cassino e delle Stazioni dipendenti nel contrasto di ogni forma di illegalità in risposta alla domanda di sicurezza della cittadinanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights