Spread the love
La Via crucis del malato
In questo periodo di Quaresima si svolge nelle chiese cattoliche il rito della Via Crucis morte e resurrezione di Gesù in preparazione della Pasqua.
Per il malato come me, invece, la Via Crucis si svolge da Piglio all’ASL ROMA 5 di Colleferro in preparazione di una operazione per la sostituzione stent sn. con le seguenti tappe come quelle ciclistiche del Giro d’Italia:
Prima tappa: 30 Gennaio 2023 ore 11,00 – presentazione domanda pre ospedalizzazione.
Seconda tappa: giovedì 16 febbraio 2023 ore 7,30 – analisi sangue, elettrocardiogramma e lastra torace.
Terza tappa: giovedì 23 febbraio ore 10,00 – TAK.
Quarta tappa: giovedì 2 marzo ore 16,00 – colloquio con l’Anestesista.
 Quinta tappa: mercoledì 8 marzo ore 10,00 – Visita Cardiologica.
Sesta tappa: lunedì 3 Aprile 2023 ore 9,30 – Ecocardiogramma CD di controllo previo intervento chirurgico.
Settima tappa: da rivalutare Post Eco Carvogramma CD
Ottava tappa; RICOVERO reparto di Urologia almeno si spera.
Mentre nelle chiese lo svolgimento della Via Crucis si effettua nell’interno del sacro luogo le mie tappe, invece, si effettuano con la macchina guidata da mio figlio che per la bisogna prende un giorno di ferie!!
Non solo: la distanza kilometrica da Piglio a Colleferro e viceversa è di 54 Km , un’ora e mezza di viaggio, spese per il parcheggio macchina, benzina ecc.
E come direbbe il mitico Totò e io pago!!!.
Domanda al neo Presidente della Regione Lazio:
Non sarebbe stato meglio effettuare il tutto in una sola giornata con il risparmio di tempo e spese?
Giorgio Alessandro Pacetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights