Spread the love

I carabinieri della Stazione di Cassino hanno individuato e deferito in stato di libertà due uomini, un 34enne e un 24enne, entrambi originari del cassinate, già noti ai militari che, lo scorso 10 marzo, durante l’orario di chiusura, hanno forzato la porta d’ingresso di una nota pizzeria del centro cittadino e hanno svuotato la cassa di tutto il denaro contante. I due malfattori hanno portato a termine il furto senza rendersi conto di essere stati ripresi dal sistema di videosorveglianza le cui immagini, una volta in possesso dei carabinieri, ne hanno consentito l’individuazione e la successiva denuncia.
Continua l’impegno dei Carabinieri della Compagnia di Cassino e delle stazioni dipendenti nel contrasto di ogni forma d’illegalità e, in modo particolare ai reati predatori, in risposta alla richiesta di sicurezza della cittadinanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights