Spread the love

Presentazione della Coppa Italia di Pattinaggio Freestyle della FISR (Federazione Italiana Sport Rotellistici), alla presenza del Sindaco Daniele Natalia, del Consigliere Comunale subdelegato allo Sport Luigi Pietrucci, del Presidente Regionale FISR Antonio Varacalli e del Presidente della ASD Universe Skating Francesco Mazzesi.

350 atleti in 4 specialità differenti saranno in azione tra il 28 e 30 aprile e tra il 18 e il 21 maggio presso il Palazzetto dello Sport.

Il Sindaco Daniele Natalia ed il Consigliere Luigi Pietrucci dichiarano: “Come Amministrazione ci tieniamo a ringraziare la FISR per aver scelto di nuovo la città di Anagni quale sede della Coppa Italia di Pattinaggio Freestyle per la terza volta consecutiva. Garantiamo il massimo supporto per l’organizzazione della competizione”.

Il presidente del comitato regionale della FISR Antonio Varacalli si è detto orgoglioso dei progressi degli sport rotellistici e considera l’organizzazione di un evento così importante ad Anagni come una vittoria. Risultato che non arriva solo per meriti della Federazione, ma che è frutto di un lavoro coordinato con l’Amministrazione Natalia. La città di Anagni si è infatti contraddistinta in un vero e proprio “modello” da seguire per l’organizzazione di eventi sportivi di alto livello: un approccio che ha dato spazio anche a discipline sportive che si stanno diffondendo e acquisendo una popolarità importante tra il pubblico. È quello che Francesco Mazzesi, ringraziando l’Amministrazione, ha definito Modello Anagni.

Mazzesi ha concluso la conferenza stampa rimarcando il valore dello sport ed in particolare del pattinaggio: “Esso toglie i bambini dalla strada ed è una metafora di vita, poiché insegna ad accettare le cadute per poi rialzarsi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights