Spread the love

Frosinone – A scuola con la Polizia di Stato

Nell’ambito del progetto di educazione alla legalità,   gli agenti della Questura di Frosinone e dei Cinofili di Nettuno hanno incontrato i giovanissimi alunni della scuola dell’infanzia di Via Arno e di via Polledrara.

Questa mattina, il personale della Questura di Frosinone con i  Cinofili del Reparto  di Nettuno  ha incontrato gli alunni della scuola dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo 4 di Frosinone, nell’ambito del progetto di educazione alla legalità, di cui la Polizia di Stato è da sempre promotrice.

Dopo l’intervento della dr.ssa Pagliarosi, che ha sensibilizzato i piccoli alunni, di età compresa tra i 3 ed i 5 anni, sull’importanza del rispetto delle regole, è stata la volta dei cinofili.

Tessy ed il suo conduttore Luca, Elani con Stefano, Francesca e Fester, tutti quotidianamente impiegati nelle attività antiesplosivo, ordine pubblico e polizia giudiziaria, ricerca e soccorso,  hanno entusiasmato la giovanissima platea.

L’iniziativa ha infatti riscosso grande successo tra i piccoli alunni,   che sono stati omaggiati, a fine manifestazione, con i gadget della Polizia di Stato dal personale dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico.

Infine, foto ricordo per tutte le sezioni della scuola di Via Arno e di una sezione di via Polledrara, con gli scatti realizzati da un operatore della Polizia Scientifica.

L’obiettivo di questa iniziativa  è di avvicinare i giovanissimi cittadini alla cultura della legalità con l’intento di contribuire nell’educazione al rispetto delle regole ed ai valori di convivenza civile che discendono direttamente dalla nostra Costituzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights