Spread the love

Lo scorso 25 ottobre, gli uomini della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Cassino, a seguito di una segnalazione pervenuta sul numero unico di emergenza 112, hanno tratto in arresto per tentata estorsione un 55enne del cassinate. L’uomo, nel tentativo di estorcere denaro alla propria madre, una nota imprenditrice locale, dapprima l’ha minacciata e poi ha danneggiato dei veicoli in uso alla donna che, vistasi alle strette, si è rivolta ai militari non esitando a denunciare l’accaduto nonostante i rapporti di parentela. I carabinieri, immediatamente, hanno fermato il soggetto e dopo aver ricostruito la vicenda, lo hanno arrestato e accompagnato presso il carcere di Cassino dove resterà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Continua l’impegno dei carabinieri della compagnia di Cassino nel quotidiano contrasto ad ogni forma di illegalità in risposta alla domanda di sicurezza della popolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights