Spread the love

I Carabinieri della Stazione di  San Giorgio a Liri (FR) hanno proceduto, in quel centro, all’arresto di un  44enne del luogo, noto alle forze di polizia,  gravato da vari pregiudizi per reati  contro la persona, il patrimonio ed inerenti gli stupefacenti, in esecuzione di un provvedimento di carcerazione emesso dall’Ufficio di  Sorveglianza del Tribunale di Frosinone.

L’uomo, che si trovava agli arresti domiciliari dal giugno 2023,  per scontare una pena a seguito di condanna definitiva  per il reato di furto aggravato, è stato colpito dal provvedimento di rispristino della custodia in carcere in seguito alle violazioni delle prescrizioni imposte dal magistrato di sorveglianza, segnalati dai Carabinieri del luogo.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Cassino per l’espiazione della pena,  come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights