Spread the love
Giorgio Alessandro Pacetti, Presidente uscente, è stato nominato Presidente emerito.
Presso la sala Capitolare del convento di San Lorenzo in Piglio Sabato 2 Dicembre, vigilia della Prima Domenica dell’Avvento, alle ore 16,00 si è riunito  in Assemblea il gruppo della Milizia Immacolata ven, P. Quirico Pignalberi alla presenza di P. Sergio, Cognini, assistente regionale della Milizia dell’Immacolata del Lazio, e di P. Angelo Di Giorgio assistente spirituale del Gruppo di Piglio per approvare dopo la Relazione del Presidente uscente il bilancio anno 2023 e per il rinnovo del Direttivo  come da statuto Nazionale della Milizia dell’Immacolata,
Dopo la preghiera iniziale e la lettura della Relazione del Presidente uscente Giorgio Alessandro Pacetti i militi presenti hanno approvato il Bilancio 2023 e l’adeguamento dello statuto del Gruppo di Piglio a quello Nazionale che prevede la permanenza del nuovo Direttivo 4 anni anziché dei 3 e la sostituzione delle quote associative con le offerte libere.
Prima di passare al rinnovo delle cariche del gruppo che è stato rinviato al 13 gennaio 2024 alle ore 15,30 sempre nella sala Capitolare del Convento di San Lorenzo in Piglio per mancanza di presenze (10 su 51 militi) su suggerimento di Federico Felli  P. Sergio Cognini che ha presieduto i lavori ha nominato Giuseppe Secco già segretario del Gruppo a Segretario di Assemblea e Giorgio Alessandro Pacetti Presidente Emerito della milizia dell’Immacolata Gruppo ven. P. Quirico Pignalberi.
Fin qui la notizia,
Purtroppo la pandemia da Covid-19 ha condizionato fortemente lo svolgimento delle nostre attività, -dice Pacetti- iniziate precedentemente con dei corsi di formazione tenuti nella sala Capitolare del convento di San Lorenzo in Piglio come quella:
– di continuare a far conoscere la Milizia dell’Immacolata nei Paesi dove già il Venerabile aveva iniziato nel 1947 e precisamente a: Filettino, Trevi nel Lazio, Piglio, Acuto, Serrone, Fiuggi;
– di far nascere altri gruppi della M.I. ad Anagni, Frosinone, Paliano, Cave, Palestrina, Zagarolo, Bellegra con le persone già inserite nel Direttivo;
– di sviluppare il progetto “sulle Orme del Venerabile” da Collepetto a San Lorenzo passando per La Forma, dove P. Quirico era stato Battezzato, e per Serrone dove aveva ricevuto la Cresima, per giungere al convento di San Lorenzo dove il Venerabile è stato il Maestro dei novizi per oltre 40 anni, percorrendo la via del Castellano;
Ogni anno invece si sono svolte le seguenti attività::
– nel mese di maggio alle ore 17,00 di ogni anno con la recita del Santo Rosario insieme alla fraternità OFS Beato Andrea Conti davanti alla Grotta di Lourdes, ideata dal Venerabile nell’anno mariano 1954;
– la settimana di preghiera con la recita del Santo Rosario insieme alla fraternità OFS Beato Andrea Conti davanti alla Cappellina del Sacro Cuore dove il Venerabile riposa dal giorno 11 al18 luglio alle ore 17,00.
Gli incontri di formazione sono stati sei e precisamente:
– Il primo incontro si è tenuto Sabato 21 Aprile 2018 alle ore 10,00 in una stanza del convento di San Lorenzo dove nel febbraio del 1937 è stato ospite per 3 giorni San Massimiliano Kolbe, ora adibita a cappellina e  dove sette persone, provenienti da Anagni, Piglio  e Cave si erano riunite.
– Il secondo incontro si è tenuto Sabato 12 Maggio 2018, sempre nella sala capitolare del convento dove P. Angelo ha tenuto s una conferenza sulla“Amicizia fraterna e spirituale tra P. Kolbe e P. Quirico” e sulla fondazione della “Milizia dell’Immacolata” avvenuta a Roma il 16 Ottobre 1017.
– Il terzo incontro si è tenuto Sabato 9 Giugno 2018, sempre presso la Sala Capitolare, dove c’è stata la testimonianza di Sr Maria Elizabetta Patrizi, autrice, tra l’altro, del libro “Ven. Padre Quirico Pignalberi e San Massimiliano Kolbe: due “confratelli” in cammino verso la Santità con l’Immacolata”, su Niepokalnòw e su Francesco Gajowniezek al posto del quale P. Kolbe  si offrì di morire nel bunker della fame, diventando “martire  della carità”. Le parole di suor Elisabetta, che ha conosciuto direttamente sia Niepokalnòw  che Gajowniezek, hanno destato vivo interesse arricchendo di  inediti  particolari la conferenza.
– Il quarto incontro si è tenuto Sabato 22 Settembre 2018 ore 10,00 presso la Sala  Capitolare, dove P. Angelo  ha sviluppato il tema: “Formazione e missione alla luce degli Statuti Generali della Milizia Immacolata” alla presenza di Enza Todaro, facente parte del Consiglio di Presidenza Nazionale M.I.
– Il quinto incontro di formazione si è tenuto Sabato 20 Ottobre 2018 ore 10,00, presso la Sala Capitolare, sita nel sacro convento di San Lorenzo,  dove p. Angelo ha sviluppato il tema: “Conosciamo più da vicino P. Kolbe”, presentando tratti particolari e significativi della personalità del Santo polacco, attraverso episodi, comportamenti,espressioni, avvenimenti, che ne denotano la profonda spiritualità, umanità, semplicità, cortesia, tenacia  nel lavoro, amore per la povertà e per i poveri, desiderio ardente di portare alla santificazione sé e gli altri sotto il patrocinio dell’Immacolata.
– Il sesto incontro si è tenuto Sabato 15 Dicembre 2018 ore 10,00, presso la Sala Capitolare, ,  dove Sr. Maria Elisabetta Patrizi S.M.M.I. ha sviluppato il tema: “S. LUIGI MARIA GRIGNION DA MONTFORT E S. MASSIMILIANO KOLBE DUE GRANDI APOSTOLI DELL’IMMACOLATA”. Suora Elisabetta aveva sottolineato come Montfort e Kolbe ci indicano il cammino di purificazione e di vita per arrivare all’unione con Dio attraverso l’Immacolata, diventando “strumenti” nella sue mani sante e sua “proprietà”. Dobbiamo lasciarci guidare da Lei, dalla sua tenerezza materna per sconfiggere il male, ricevere grazie divine e santificarci. Varie domande sono state rivolte dai presenti a Suor Elisabetta che ha risposto con dovizia di esempi e di particolari essendo un’appassionata studiosa di Mariologia ed autrice di diverse opere di teologia. Dopo la preghiera finale, il gruppo si è raccolto in meditazione nella cappellina dedicata a S. Massimiliano Kolbe.
Per la cronaca Il Gruppo “Venerabile P. Quirico Pignalberi”, si è consacrato al Cuore Immacolato di Maria Domenica 19 Maggio 2019 alle ore 9,30 durante la celebrazione della Santa Messa nella chiesa di S. Lorenzo a Piglio. nelle persone:
Giorgio Alessandro Pacetti Piglio, socio fondatore, Angelo Ricci  Piglio  socio fondatore, Elia Mazzucchi Piglio socio fondatore, Giuseppe Secco Anagni socio fondatore,  Giuseppa Parla Piglio socio fondatore,  Federica Zaffi Anagni  socio fondatore,  Loredana Orefice Cave socio fondatore, Ennio Fontana Roma,  Anna Maria Ambrosetti Piglio, Caterina Atturo Piglio, Paola Pietrangeli Roma,  Giovanni  Lucidi Piglio, Franco Macciocca Piglio, Umberto Gabrieli Piglio, Federico Felli Piglio,  Renato  Felli  Piglio, Igor Basile Cave,  Caterina De Paolis Paliano, Angelina Merola Segni, Giovanni Laurenzi  Paliano, Giovanna Citro Frosinone, Antonella Mattei Cave, Laura Del  Signore Piglio, Sante Camusi Piglio, Fernanda Parenti Anagni,  Adriana Bonomo Anagni, Giovanna Parrello Anagni.  Cinzia Castilli Frosinone, Domenica Carapellotti Piglio, Anna Sucamele Piglio, Antonina Simeoni Piglio, Gino Marocchini.
Pacetti ha vivamente ringraziato i commilitoni della Milizia per la fiducia dimostrata augurando al nuovo consiglio un fattivo e fecondo cammino sotto la protezione di Maria Immacolata.
Giorgio Alessandro Pacetti

Di sgtest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights