Spread the love

Il 4 dicembre, presso la chiesa di Santa Barbara nel comune di Vico nel Lazio, alla presenza di  Autorità civili e militari,  è stata scoperta una targa in memoria delle vittime della pandemia da Covid-19. Cerimonia fortemente sentita dall’amministrazione comunale di Vico nel Lazio che, con questo gesto, ha voluto porre in modo indelebile il ricordo delle vittime, la sofferenza dei loro familiari, l’abnegazione di chi si è adoperato per contrastare il virus, salvando molte vite, l’impegno di coloro che, continuando a svolgere la loro attività, hanno permesso che la vita della comunità non si interrompesse.

Targa intitolata anche a Roberto CECI, Appuntato Scelto Qualifica Speciale dell’Arma dei Carabinieri che, proprio a causa di quel tremendo virus, ha perso la vita. In particolare, ci si è soffermati sulla figura di questo rappresentante dell’Arma dei Carabinieri, sottolineandone la capacità di saper contemperare il Servizio Istituzionale con l’essere un rappresentante di una comunità.

Dopo la funzione religiosa, la cerimonia è  proseguita con  lo scoprimento della targa marmorea, con deposizione della Corona e la benedizione della stessa da parte del locale parroco.

A conclusione ci sono stati i vari interventi delle Autorità presenti.

 

Di sgtest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights