Spread the love

In concomitanza con il periodo delle festività natalizie, i controlli dei Carabinieri del NAS di Latina, coadiuvati dai colleghi delle locali Stazioni Carabinieri, si sono intensificati in tutti i settori che abbiano un maggiore impatto sulla sicurezza alimentare e sulla tutela della salute
dei consumatori. In particolare, nel corso di un’ispezione all’interno di un supermercato ricadente nella provincia del Frusinate, i militari operanti hanno rinvenuto all’interno del deposito alimenti, circa 130 kg di prodotti alimentari vari (pane, pasta, prodotti carnei, prodotti dolciari), risultati alcuni scaduti ed altri privi di documentazione attestante la tracciabilità, procedendo pertanto al sequestro amministrativo degli alimenti per un valore complessivo di circa 5000 euro ed elevando contestualmente al titolare, una sanzione amministrativa per un importo di 2000
euro per mancata attuazione delle previste procedure di autocontrollo.

Di sgtest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights