Spread the love

I Carabinieri della Compagnia di Anagni, nella tarda serata del 11 dicembre e per tutta la notte sino alle prime ore dell’alba del 12 dicembre 2023, hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati proteso a favorire una maggiore prevenzione generale e una costante vigilanza sulla sicurezza dei cittadini anche in vista delle imminenti festività natalizie e di fine anno.

Il servizio ha interessato tutta l’area territoriale di competenza e ha visto il sinergico impiego di 10 militari e 5 automezzi istituzionali dell’Arma. E’stato articolato, oltre che sulla Città dei Papi, laddove i Carabinieri già nella stessa serata del 11/12/2023 hanno arrestato due cittadine romene per furto aggravato e continuato ai danni di alcuni esercizi commerciali, anche sui comuni ricadenti nella giurisdizione, comprendendo quindi Paliano, Anagni e Ferentino ed ha visto impegnate tutte le Stazioni dipendenti ed il Nucleo Operativo e Radiomobile. Nel corso del servizio sono stati controllati 33 veicoli in transito e identificate 67 persone tra conducenti e passeggeri; nei casi sospetti, la polizia giudiziaria impiegata nel dispositivo ha eseguito perquisizioni per la ricerca di armi, droga e refurtiva. Controllati anche diversi soggetti sottoposti a provvedimenti cautelari e in materia di misure di prevenzione per verificare il rispetto delle prescrizioni imposte dalla competente Autorità Giudiziaria e delle Autorità di Pubblica Sicurezza. Il dispositivo, nella sua attenta e puntuale attività di controllo, ha consentito di raggiungere importanti risultati operativi, quali l’arresto di una persona per spaccio di stupefacenti e la segnalazione di 6 soggetti alla Prefettura di Frosinone per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti.

In particolare, i militari Stazione di Paliano hanno tratto in arresto un 43enne del posto per detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish per complessivi gr. 56 circa. La droga abilmente occultata e rinvenuta all’interno della sua abitazione, insieme al materiale ritenuto idoneo alla pesatura e confezionamento delle dosi, era pronta per essere immessa sul mercato locale ed è stata sottoposta a sequestro. Nelle prime ore pomeridiane, del 12 dicembre 2023, l’arrestato è stato tradotto innanzi al Giudice del Tribunale di Frosinone che, ritenendo legittima l’adozione del provvedimento di arresto dei Carabinieri, lo ha convalidato non ritenendo doversi applicare alcuna misura Cautelare nei suoi confronti.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Anagni hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone ex art. 75 dpr 309/1990 (detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale) complessivamente 6 persone sorprese nei Comune di Ferentino e di Anagni in possesso di stupefacenti del tipo hashish per complessivi gr. 7,29 e cocaina per complessivi gr. 2,03. Lo stupefacente sequestrato è stato posto a disposizione dell’autorità amministrativa procedente.

Inoltre, particolare attenzione è stata riservata alla vigilanza sulla circolazione stradale nelle vie cittadine e sulle principali arterie di collegamento troppo spesso teatri di incidenti, le cui conseguenze sono rese maggiormente tristi dal fatto che il più delle volte risultano corollario del mancato rispetto alle norme del Codice della Strada. A Paliano (FR) un 25enne è stato deferito alla competente A.G. perché sorpreso alla guida del suo veicolo rifiutava di sottoporsi ad accertamento alcolemico e quindi gli è stata ritirata la patente di guida.

Di sgtest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights