Spread the love

L’uomo era infatti destinatario di un provvedimento di cattura emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Tivoli.

Nella serata di ieri personale della Sezione Volanti della Questura è intervenuto  in zona  periferica del capoluogo  a seguito della   segnalazione di una lite domestica tra tre cittadini nigeriani, una donna e due uomini.

Nella circostanza, come ricostruito nell’immediatezza, la donna non accettava più la presenza  presso la propria abitazione  dei due connazionali i quali, tuttavia, non intendevano lasciare la casa;  pertanto ne scaturiva una accesa discussione.

All’arrivo dei poliziotti la situazione si era placata, ma l’atteggiamento mostrato dai  due  uomini è apparso alquanto sospetto:   si è deciso quindi di procedere ad accertamenti più accurati.

L’intuito degli agenti si è rivelato vincente, in quanto una delle “generalità” riconducibili all’identità di uno dei due è risultata essere destinataria di un provvedimento di cattura emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Tivoli.

L’uomo è stato pertanto tratto in arresto  e, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la locale Casa Circondariale.

Frosinone, 14 dicembre 2023

Di sgtest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights