Spread the love

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cassino hanno eseguito la misura cautelare dell’obbligo di dimora con presentazione alla polizia giudiziaria nei confronti di un 31enne del posto, già noto alle forze dell’ordine e, attualmente, detenuto presso il carcere di Cassino per altra causa. I militari, grazie ad accurate indagini condotte con metodi tradizionali, lo hanno collegato ad almeno 3 furti consumati lo scorso mese di luglio ai danni di abitazioni e box e, in seguito, le immagini estrapolate da diversi sistemi di videosorveglianza ne hanno consentito l’identificazione.

Continua l’impegno dei Carabinieri di Cassino nel quotidiano contrasto di ogni forma di illegalità e nel fornire vicinanza alla popolazione al fine di garantire sempre maggiore sicurezza all’area cassinate.

Di sgtest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights