Spread the love

“Vorrei che questo messaggio augurale fosse una iniezione di fiducia e speranza – così il Sindaco Riccardo Mastrangeli in apertura dell’incontro con la stampa – Quest’anno le festività natalizie giungono al termine di un periodo di tensione, preoccupazione e incertezza. Attraverso gli auguri che ci si scambiano, speriamo sempre che qualcosa migliori per noi e per le persone a noi care. Ed è proprio in quest’ottica di sguardo fiducioso al domani che mi auguro che il Natale, con il suo significato più vero, possa dare a tutti la gioia di vivere, la gioia di guardare al futuro, il piacere e la serenità di incamminarsi verso il nuovo anno”. Il Sindaco ha menzionato “le persone che compongono la nostra comunità e che si adoperano per migliorarla, coloro che sono in difficoltà o che vivono in solitudine”, ringraziando “le Forze dell’Ordine, le Istituzioni pubbliche e private, scuole, associazioni, gruppi di volontariato che si sono relazionati con noi, mettendo a disposizione risorse e intelligenze. L’unità di obiettivo e l’amore per la nostra comunità deve sempre superare ogni steccato ideologico o campanilistico”, ha detto. Il Sindaco ha poi ribadito la vicinanza ai giovani, ai bambini, agli anziani. “Formulo a tutti l’augurio che le prossime festività possano accompagnarci lungo tutto il corso del nuovo anno rendendoci più forti e uniti per superare tutte le difficoltà”. Il Sindaco Mastrangeli, con gli assessori Simona Geralico, Rossella Testa, Angelo Retrosi, Valentina Sementilli, Alessandra Sardellitti e il consigliere delegato allo sport Francesco Pallone, ha quindi illustrato i tanti progetti messi in campo dall’amministrazione nel corso del 2023. Bilancio e personale, smart city e innovazione, pubblica istruzione, attività produttive, mobilità e ambiente, polizia locale e viabilità, cultura e pari opportunità, eventi, centro storico, sport, strategia territoriale e Pnrr, urbanistica, lavori pubblici e manutenzioni, welfare e fragilità sociali: il Sindaco Mastrangeli ha ripercorso un anno di amministrazione parlando dei tanti interventi messi in atto e delle iniziative portate avanti che già stanno cambiando e rivoluzioneranno definitivamente il volto della città, “uscendo dalle logiche del XX secolo ed entrando in quelle del XXI secolo. L’amministrazione lavora quotidianamente per ottenere risultati materiali, tangibili, a favore della qualità della vita e della salute di tutti, specie delle giovani generazioni – ha dichiarato il Sindaco Mastrangeli – L’essere umano deve essere al centro dello spazio urbano e dell’azione amministrativa. In questo modo potremo incentivare lo sviluppo del tessuto sociale ma anche culturale ed economico della città, recuperando voglia di vivere insieme e far “comunità”, in una città che vogliamo diventi veramente smart, sostenibile, di livello culturale elevato. Una città appetibile per qualità della vita, servizi e funzionalità. È l’impegno per cui stiamo lavorando e che porteremo avanti anche nei prossimi mesi”.

Di sgtest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights