Spread the love

Il sindaco Sacco: “Pur nelle difficoltà delle poche risorse, cerchiamo in tutti i modi di non lasciare indietro nessuno”

Iniziativa benefica di Natale a favore delle famiglie più in difficoltà. E’ quella che ha visto collaborare il Comune di Roccasecca, la Croce Rossa Italiana e il Sovrano Ordine Militare dei Cavalieri di Malta.

Prima una rappresentanza dei Cavalieri di Malta, composta da Emilio Pistilli e Augusto Grimaldi, ha consegnato ai rappresentanti del Comune, l’assessore Glauco Bove, il vicesindaco Valentina Chianta, l’assessore Elisa Torriero, il presidente del consiglio Giuseppina Iannotta e il consigliere Nadia Montalegre, trenta pacchi contenenti generi di prima necessità.

Poi la Croce Rossa Italia, con gli operatori e il presidente provinciale Antonio Rocca, ha fatto lo stesso alla presenza del sindaco Giuseppe Sacco, del vicesindaco Valentina Chianta, degli assessori Glauco Bove, Ivan Cerrone ed Elisa Torriero e del consigliere Fabio Tanzilli.

Attraverso l’ufficio dei servizi sociali sono stati individuati i nuclei familiari in stato di bisogno, ai quali la Protezione civile già ha iniziato a consegnare i pacchi.

“Credo che sia uno dei modi più efficaci per interpretare al meglio il senso del Natale quello di essere vicino a coloro che vivono situazioni di difficoltà – ha dichiarato il sindaco di Roccasecca Giuseppe Sacco – grazie al Sovrano Ordine Militare di Malta, grazie a Emilio Pistilli e Amerigo Grimaldi. Grazie alla Croce Rossa italiana e al presidente Antonio Rocca. Grazie anche all’ufficio comunale dei servizi sociali e alle assistenti sociali sempre disponibili, così come ai volontari della Protezione civile che stanno recapitando i pacchi. Il nostro obiettivo resta quello di non lasciare indietro nessuno e cerchiamo di farlo in tutti i modi, anche nelle difficoltà delle poche risoese a disposizione. Colgo l’occasione per rivolgere a tutti i roccaseccani i migliori auguri di buone feste”. 

Di sgtest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights