Spread the love

I Carabinieri della Stazione di Ceccano (Fr) hanno proceduto all’arresto di un 30enne del luogo, noto alle forze dell’ordine, in esecuzione di ordinanza di sostituzione della misura della detenzione domiciliare con la custodia in carcere, emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Frosinone

Il giovane, sottoposto alla misura della detenzione domiciliare presso la sua abitazione, in seguito a condanna  ad anni 1 e mesi 6 di reclusione per il reato di estorsione commesso in Ceccano nell’anno 2022, violava ripetutamente le prescrizioni imposte che accertate e prontamente segnalate dai Carabinieri di Ceccano all’Autorità Giudiziaria, hanno determinato la revoca del beneficio.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto  presso la casa Circondariale di Frosinone come disposto dal Magistrato di Sorveglianza.

Di sgtest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights