Spread the love

Quasi 40.000 euro di finanziamenti destinati al Comune di Frosinone per le iniziative realizzate nel periodo delle festività natalizie.
L’amministrazione Mastrangeli, mediante gli assessorati a centro storico e cultura, coordinati rispettivamente da Rossella Testa e Simona Geralico, ha infatti aderito all’avviso pubblico Arsial “per iniziative di promozione del sistema agroalimentare del Lazio periodo 1° dicembre – 7 gennaio 2024”, ottenendo un finanziamento pari a 6.798,25 euro, e al bando LazioCrea, “per le manifestazioni realizzate nel territorio della regione Lazio nel periodo intercorrente tra il 5 dicembre 2023 ed il 7 gennaio 2024”, ottenendo un contributo di 30.000 euro.
Tra i requisiti richiesti nei bandi, la valorizzazione delle tipicità e tradizioni locali, la ricaduta territoriale dell’iniziativa, la sua significatività storica, istituzionale e sociale, il contenuto innovativo.
“Il calendario stilato dall’amministrazione comunale ha previsto oltre un mese di eventi, coinvolgendo l’intera comunità e in particolare i più piccoli in momenti di aggregazione, divertimento e condivisione – ha dichiarato il Sindaco Riccardo Mastrangeli  – Insieme alla realizzazione di un importante progetto di allestimento di luminarie artistiche per i quartieri e le vie di Frosinone, l’amministrazione ha voluto promuovere una serie di iniziative in grado di creare un’atmosfera unica, così da valorizzare le tradizioni del territorio. L’intento è stato pienamente raggiunto e la validità e la ricchezza del programma sono stati evidentemente i requisiti che hanno permesso alle manifestazioni di ottenere un ottimo punteggio nelle graduatorie regionali”.

“L’erogazione dei contributi economici al Comune di Frosinone testimonia sia l’attenzione dell’amministrazione nell’intercettare risorse per la collettività, sia la bontà dei progetti presentati – hanno dichiarato gli assessori Testa e Geralico –  L’amministrazione lavora quotidianamente affinché la città di Frosinone continui a fruire di eventi di alto spessore culturale adeguati al rango di capoluogo, che valorizzino la nostra identità e la peculiarità della nostra storia e del nostro territorio. Per quanto riguarda gli eventi organizzati nel periodo natalizio, abbiamo voluto costruire un calendario eterogeneo rivolto ai cittadini di ogni età, puntando su innovazione e tradizione. Non possiamo che esprimere grande soddisfazione – hanno concluso Testa e Geralico – per la grande partecipazione di pubblico alle manifestazioni realizzate in tutto il territorio comunale, con il contributo di tutti gli assessorati, dei commercianti e delle associazioni oltre che dell’Unità pastorale del centro storico della Diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino”.

Di sgtest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights