Spread the love

 

Lo scorso 16 gennaio, i Carabinieri della Stazione di Piedimonte San Germano hanno arrestato in flagranza di reato due donne, di 23 e 21 anni, originarie della Campania che avevano asportato svariati cosmetici da un negozio del centro commerciale “Le Grange”. Le donne, dopo aver riempito due carrelli con prodotti vari, del valore di circa 1500 euro, hanno manomesso il sistema di allarme e hanno aperto l’uscita di sicurezza, allontanandosi dell’esercizio commerciale ma, immediatamente, sono giunti sul posto i Carabinieri chiamati da una commessa, che bloccavano le due donne. Il giorno successivo sono state presentate dinanzi al Tribunale di Cassino che, con rito direttissimo, le ha giudicate per “furto aggravato”, disponendo la loro sottoposizione all’obbligo di dimora nei rispettivi comuni di residenza.

Continua l’impegno dei Carabinieri della Compagnia di Cassino e delle Stazioni dipendenti nel quotidiano contrasto di ogni forma d’illegalità e, in special modo, contro i reati predatori particolarmente afflittivi per la cittadinanza.

Di sgtest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights