Spread the love

Intensa attività di controllo straordinario della Polizia di Stato durante il fine settimana nella provincia di Frosinone, nell’ambito dell’Operazione “Alto Impatto”.

I servizi finalizzati alla prevenzione, al contrasto delle attività illecite e al controllo del territorio hanno interessato il capoluogo e la cittadina di Sora.

L’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Frosinone coadiuvato dal personale della Squadra Mobile, della Divisione Anticrimine, della Divisione P.A.S., della Polizia Scientifica, della Polizia Stradale, nonché del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e dei Cinofili di Nettuno hanno effettuato posti di controllo nei pressi di Via Aldo Moro, Via per Casamari, Piazzale De Matthaeis, Via Jacobucci, Via Giuseppe Verdi e Via del Cipresso, zone dove sono collocati obiettivi sensibili ed aree ad alta densità criminale, nonché arterie viarie fondamentali, spesso utilizzate come vie di fuga a seguito della consumazione di reati di natura predatoria.

Nel corso dell’attività di polizia sono stati effettuati controlli ai locali di pubblico spettacolo, teatro del fenomeno della cosiddetta “movida”, dove è stata segnalata la presenza di persone con pregiudizi di polizia.

Nello specifico sono stati controllati alcuni bar ed esercizi pubblici di cui uno sanzionato amministrativamente per violazioni normative.

Sono state altresì effettuate perquisizioni domiciliari a soggetti riconducibili agli ambienti delinquenziali. Nello specifico, presso uno di questi veniva rinvenuto, occultato all’interno di un divano, un involucro di cellophane contenente 300 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo marijuana oltre a svariato materiale da confezionamento.

Nel corso di altra perquisizione venivano rivenute varie dosi di stupefacente, di diverso tipo, tra cui cocaina cruda, crack già confezionato e in parte ancora da confezionare e hashish. Per tale motivo, i due soggetti responsabili venivano tratti in arresto.

L’attività di polizia ha portato all’identificazione di 281 persone di cui 40 con precedenti di polizia e 11 cittadini extracomunitari e verificata la regolarità di oltre 100 veicoli.

Nel territorio della provincia, anche il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sora e il Reparto Prevenzione Crimine Lazio hanno effettuato nel fine settimana servizi di controllo straordinario che hanno portato all’identificazione di 132 persone di cui 11 cittadini extracomunitari, 89 veicoli controllati ed effettuati 8 posti di controllo.

Queste operazioni riaffermano l’impegno costante della Polizia di Stato nella vigilanza e nel garantire elevati livelli di sicurezza per i cittadini, dimostrando la loro prontezza nell’affrontare e prevenire la criminalità a tutti i livelli.

Di sgtest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights