Spread the love
Attilio Noro di origine pigliese venne catturato in Grecia nel 1943 e trasportato presso i lager tedeschi dove perse la vita all’età di 33 anni a seguito di un fitto bombardamento dell’armata russa nell’aprile 1945.
Per questo motivo ad Attilio gli è stata riconosciuta la Medaglia d’Onore che è stata consegnata nelle mani del nipote Attilio Alessandri nel giorno della memoria.
La Cerimonia si è tenuta in Campidoglio mercoledì 31 gennaio 2024 alle ore 11,00 nella Sala della Protomoteca, su incarico del Sig. Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, alla presenza del Sindaco Roberto Gualtieri, del Prefetto di Roma Lamberto Giannini,  del Presidente della Comunità ebraica di Roma Victor Fadlun, dell’Assessora alle Politiche della Sicurezza, Pari Opportunità e Attività Produttive Monica Lucarelli, delle Forze dell’Ordine e delle Associazioni nazionali ANCR, ANED, ANEI, ANRP per ricordare i prigionieri del nazifascismo.
Giorgio Alessandro Pacetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights