Spread the love

Nel corso di mirati controlli volti a garantire la sicurezza alimentare, i Carabinieri del N.A.S.  di Latina, con il supporto dei colleghi dell’Arma territoriale, hanno svolto un’ispezione ad un ristorante/tavola calda ubicato nel comune di Cassino nel corso della quale hanno rilevato pessime condizioni igienico-sanitarie e strutturali del laboratorio per la lavorazione degli alimenti. Di tale grave situazione veniva informato immediatamente il Servizio Igienico Alimenti e Nutrizione dell’ASL Frosinone, che sulla scorta della segnalazione inoltrata dai militari del NAS, emetteva un provvedimento di sospensione dell’attività di ristorazione fino al ripristino delle corrette condizioni igienico sanitarie. Per quest’ultimo aspetto sarà erogata al titolare una sanzione amministrativa pari a 1.000 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights