Spread the love

Alle ore 17:58 di ieri sera, il CNSAS Lazio è stato contattato dal Numero Unico di Emergenza (NUE) per il soccorso di due persone disperse, identificate come RP del 2001, originario di Colleferro, e ABP del 2003, originario di Roma, nella zona del Monte Cacume. Le coordinate esatte e il numero di telefono dei dispersi sono state prontamente fornite dal NUE.

Attivando immediatamente le squadre, il CNSAS Lazio ha verificato le coordinate fornite e ha stabilito il contatto con i dispersi, i quali hanno rassicurato sulle loro condizioni, confermando di trovarsi in buone condizioni e di aver smarrito il sentiero.

Dopo un’attenta valutazione della situazione, è stato definito il percorso ottimale per il recupero, che ha preso avvio dalla zona di Giuliano di Roma. Alle ore 21:31, i dispersi sono stati localizzati e raggiunti con successo. Successivamente, il ritorno è avvenuto lungo il percorso precedentemente individuato, caratterizzato da tratti esposti su sentiero e, in parte, su impluvio.

Data la natura impervia del terreno e le asperità presenti lungo il tragitto, è stato necessario mettere in atto un recupero in cordata per garantire la massima sicurezza durante l’operazione.

Alle ore 23:49, i due dispersi sono stati riaccompagnati in sicurezza a Maenza, concludendo così positivamente l’operazione di soccorso.

Sul posto anche due squadre dei Vigili del Fuoco che hanno collaborato alle operazioni di soccorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights