Spread the love

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO: “EVENTI SIMILI NON SONO NUOVI NELLA ZONA, C’È BISOGNO DI MAGGIORE CONTROLLO E COLLABORAZIONE DA PARTE DEI CITTADINI.”

Nella mattinata di martedì 26 marzo, il personale Ater ha effettuato un sopralluogo presso gli immobili siti in corso Lazio, a Frosinone, a seguito delle criticità segnalate riguardo l’abbandono sconsiderato di immondizia all’interno dei cortili condominiali della zona. I tecnici hanno verificato le condizioni e prontamente allertato gli uffici comunali competenti, allo scopo di provvedere al più presto, attraverso l’azienda incaricata a smaltire i rifiuti abbandonati.

Purtroppo, non si tratta del primo episodio increscioso che si verifica in zona: sono almeno cinque gli interventi richiesti a causa di eventi simili nell’ultimo periodo. Una situazione inaccettabile, non imputabile all’operato dell’Ente, bensì all’incuria e ai comportamenti incivili perpetrati da alcuni individui.

“Il problema dell’abbandono sconsiderato della spazzatura è una questione di civiltà le parole del Commissario Straordinario, Antonello Iannarillia volte, purtroppo, ci troviamo di fronte a condotte non rispettose delle norme del vivere civile. In questi casi, la migliore strada percorribile è quella di una collaborazione tra i residenti e l’Ater. Dal canto nostro, monitoriamo e interveniamo tempestivamente nel momento in cui si ravvisa la necessità, ma è impensabile che si possa ascrivere la responsabilità all’Ente di una circostanza come quella verificatasi nella zona di corso Lazio a Frosinone. Anche in questa occasione – prosegue il Commissario –  abbiamo inviato il nostro personale ad appurare la situazione, così da allertare le autorità competenti al fine di trovare una rapida soluzione. Il mio auspicio è che si verifichino sempre meno episodi deplorevoli e ci sia da parte dei cittadini la massima collaborazione e supporto per giungere insieme allo scopo: assicurare le migliori condizioni per gli utenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights