Spread the love

I militari del N.O.R. – Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Alatri, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un 29enne di origini Rumene, residente ad Alatri (FR). Il giovane è stato notato a bordo della propria autovettura in atteggiamento sospetto nei pressi del lago di Canterno nel territorio del comune di Trivigliano e sottoposto ad un controllo ed a una successiva perquisizione veicolare e personale è stato trovato in possesso di circa 15 grammi di sostanza stupefacente suddivisa in 14 dosi di “cocaina” e 15 dosi di “crack”, nonché la somma di euro 100 in banconote di vario taglio.

La perquisizione è stata estesa anche all’abitazione ed ha permesso di rinvenire un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente nonché ulteriori 300 euro.

L’autorità Giudiziaria oltre a convalidare l’arresto, ha disposto la sottoposizione dello stesso agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa del processo.

È obbligo rilevare che l’indagato, destinatario della misura  cautelare, è, allo stato, solamente indiziato di delitto, e la  sua  posizione sarà definitivamente vagliata giudizialmente solo dopo la emissione di una sentenza passata in giudicato in ossequio ai principi costituzionali di presunzione di innocenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights