Spread the love

FONTANA LIRI – Si è svolto nella mattinata di ieri (22/04/24) nella sala consiliare del comune di Fontana Liri l’incontro tra i comuni attraversati dalla linea idrica dello Stabilimento Militare Propellenti (Arce, Fontana Liri e Monte San Giovanni Campano), l’Acea e i vertici del Propellenti.
L’incontro era finalizzato all’analisi delle numerose problematiche presenti sulla rete idrica dell’acqua dello Stabilimento per valutare possibili soluzioni, alla luce dei frequenti disservizi della linea con conseguente disagio agli utenti e, di riflesso, agli amministratori dei comuni interessati.
A seguito del confronto, i Sindaci Gino Germani, Gianpio Sarracco ed Emiiano Cinelli, atteso che con il subentro dell’Agenzia Industria Difesa la linea esterna “alle mura” dello Stabilimento non è di competenza di quest’ultimo ma del Ministero, hanno condiviso di richiedere un incontro urgente al Ministero della Difesa per approfondire la questione, anche alla luce della possibile dismissione totale della linea paventata più volte dal Propellenti, inoltre successivamente di coinvolgere la Segreteria Tecnica Operativa dell’Ato 5 per il necessario supporto per garantire gli utenti interessati.
I sindaci di Arce, Fontana Liri e Monte San Giovanni Campano ringraziano l’ing. Pietro Pugliese dell’Acea Ato 5 ed i suoi collaboratori, il Direttore dello Stabilimento Col. Michele Cristino ed il Ten. Col. Antonio Favale per la disponibilità e la collaborazione fornita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights