Spread the love

Lo scorso 26 aprile, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cassino hanno arrestato una 52enne originaria del napoletano, da tempo residente a Piedimonte San Germano (FR), già nota alle forze dell’ordine, poiché bloccata  mentre si allontanava repentinamente da un’attività commerciale di Cassino dopo aver consumato un furto. Rincorsa e raggiunta dalla titolare del negozio, al fine di guadagnarsi la fuga, la colpiva ripetutamente con calci e pugni procurandole lesioni in diverse parti del corpo. La scena è accaduta sotto gli occhi vigili dei Carabinieri che intervenivano immediatamente bloccando la ladra.  Per la donna sono scattate le manette ed è stata sottoposta agli arresti domiciliari in attesa di comparire dinanzi al Tribunale di Cassino verrà giudicata per i reati di rapina e lesioni.

Continua l’impegno dei Carabinieri della Compagnia di Cassino nel quotidiano contrasto di ogni forma di illegalità in risposta alla richiesta di sicurezza della popolazione cassinate e dei paesi limitrofi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights