Spread the love
Il Presidente del Consiglio della Provincia di Frosinone, su delega del Presidente Luca Di Stefano, ha preso parte oggi alla cerimonia di apertura dell’Open Day del Comitato di Frosinone della Croce Rossa Italiana, un evento dedicato a celebrare il lavoro straordinario dei volontari e la missione umanitaria che svolgono ogni giorno sul territorio. Presente alla cerimonia, il Procuratore della repubblica di Frosinone, Antonio Guerriero,  S.E. il Prefetto, Ernesto Liguori, il sindaco di Frosinone, Riccardo Mastrangeli,  il comandante dei Vigili del Fuoco, Alessandra Rilievi, la direttrice della Casa Circondariale di Frosinone, Teresa Mascolo, il comandante dei Carabinieri di Frosinone, Gabriele Mattioli,  le altre  autorità militari e civili e i tanti volontari della Croce Rossa.  Durante la sua partecipazione, Quadrini, dopo aver portato i saluti del Presidente, luca Di Stefano,   ha voluto evidenziare l’importanza cruciale del ruolo svolto dai volontari della Croce Rossa, che si distinguono per la loro costante dedizione e il loro impegno a essere vicini e attenti a chi ha bisogno. “I volontari della Croce Rossa rappresentano il meglio del nostro Paese. Con il loro operato quotidiano, dimostrano un’eccezionale capacità di compassione e solidarietà, incarnando i valori fondamentali su cui si fonda la nostra società”, ha dichiarato Gianluca Quadrini.Il Presidente del consiglio provinciale ha inoltre espresso la sua grande ammirazione per il lavoro svolto dai volontari durante le emergenze, sottolineando la loro prontezza a scendere in campo con professionalità e rispetto per il prossimo. “In momenti di crisi, i volontari della Croce Rossa sono sempre lì, pronti ad intervenire con tempestività e competenza. La loro dedizione e il loro sacrificio non passano inosservati e meritano il nostro più sincero riconoscimento”
Infine, Quadrini,  ha voluto ringraziare personalmente tutti i volontari della Croce Rossa, il Presidente del Comitato di Frosinone, Antonio Rocca e il Procuratore della Repubblica di Frosinone, Antonio Guerriero e   S.E. il Prefetto, Ernesto Liguori che hanno speso parole bellissime e di grande valore durante il loro intervento” Ringrazio il procuratore Capo, Guerriero e  S.E. il Prefetto di Frosinone per aver con il loro intervento fatto capire il vero senso del volontariato. Proprio ai volontari voglio dire che il loro lavoro è una fonte di ispirazione per tutti noi ringraziandoli di cuore perché, attraverso l’impegno e la generosità, continuano a far brillare la luce della speranza nei momenti più bui”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights