Spread the love

Il Presidente della Provincia di Frosinone Luca Di Stefano ha salutato oggi, presso Palazzo Jacobucci, il Procuratore Capo della Repubblica presso il tribunale di Frosinone, Antonio Guerriero, in occasione del suo pensionamento al termine di una proficua carriera lunga 44 anni, tutti dedicati alla giustizia e alla difesa dei valori fondamentali della società.

Il Presidente Di Stefano ha evidenziato il contributo straordinario del Procuratore Guerriero, sottolineando la sua integrità, la sua dedizione e la sua profonda sensibilità nei confronti della giustizia.

Il dottor Guerriero ha incarnato le più alte virtù della magistratura, affrontando le sfide con coraggio e determinazione. La sua incrollabile fede nella giustizia e nei valori umani ha ispirato generazioni di suoi colleghi e di cittadini. Voglio ringraziarlo personalmente per il suo straordinario lavoro e per l’impegno instancabile nel perseguire la verità e garantire la sicurezza della nostra comunità – ha affermato Di Stefano, esprimendo i migliori auguri al Procuratore Guerriero per il suo futuro e sottolineando l’eredità indelebile che lascerà nel tessuto sociale e giuridico della provincia di Frosinone. – Il lavoro e l’impegno del Procuratore Guerriero rimarranno un faro guida per le future generazioni di magistrati, ispirando il perseguimento della giustizia e della verità in ogni ambito della vita pubblica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights