Spread the love
Il Presidente del Consiglio della Provincia di Frosinone Gianluca Quadrini, presente all’evento, su delega del Presidente Luca Di Stefano, ha espresso il  suo profondo ringraziamento al Comune di Pignataro Interamna per la solenne e commovente cerimonia tenutasi in occasione dell’ottantesimo anniversario della liberazione.
L’evento, arricchito dalla presenza della rappresentanza dell’Ambasciata Indiana, delle autorità civili, militari e religiose  ha testimoniato il sacrificio e l’impegno delle truppe nel donare la libertà a questa comunità. La partecipazione dell’Ambasciata Indiana ha rappresentato un segno tangibile di solidarietà e riconoscimento per i sacrifici compiuti durante quel periodo cruciale della storia.
“La cerimonia dell’80º anniversario della liberazione ha rappresentato un momento di profonda riflessione sul significato della libertà e sulla sua importanza nel tessuto sociale e storico della nostra comunità. Ha evidenziato l’importanza di preservare la memoria delle lotte passate e di onorare il coraggio e la dedizione di coloro che si sono sacrificati per difendere i valori fondamentali della democrazia e della libertà.” Ha affermato il Presidente Quadrini nel suo intervento, portando i saluti del Consiglio provinciale e del Presidente della Provincia, Luca Di Stefano. “Desidero  esprimere un sentito ringraziamento al Sindaco Benedetto Murro  e a tutta l’amministrazione comunale per l’organizzazione impeccabile di questo evento di grande rilevanza storica e sociale. Ho potuto notare con grandissimo piacere la presenza delle scuole e il loro coinvolgimento nelle attività celebrative. Un chiaro messaggio rivolto alle nuove generazione sull’importanza di preservare la memoria storica e di riflettere sugli eventi del passato per un futuro di pace e di libertà e democrazia.”   In seguito alla cerimonia, è stata inaugurata nella Sala Mostre del Comune l’esposizione dell’artista Vittorio Mieli. “una bellissima mostra di una figura di spicco nel panorama culturale del nostro territorio.” Questa giornata di commemorazione e celebrazione rimarrà un punto di riferimento nella storia di Pignataro Interamna, un tributo tangibile al coraggio e alla determinazione dei nostri predecessori, nonché una testimonianza della nostra gratitudine per il dono inestimabile della libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights