Spread the love
Ieri, presso la casa della cultura a Sgurgola, si è tenuto un incontro di fondamentale importanza con i comuni assegnatari delle risorse del Bando Turismo delle Radici. L’iniziativa, fortemente sostenuta e voluta dal Vicepremier, On.  Antonio Tajani, ha rappresentato un’opportunità unica per confrontarsi sulle progettualità volte alla promozione del turismo nei piccoli borghi, con particolare attenzione alla valorizzazione dell’identità culturale.
L’incontro ha visto la partecipazione attiva di oltre trenta comuni, nonché la presenza autorevole del Sindaco di Sgurgola, Antonio Corsi, del Generale di Corpo d’Arma dei Carabinieri, Massimo Minniti, del Presidente del consiglio della Provincia di Frosinone e Vicepresidente di Anci Lazio, Gianluca Quadrini,  del comico Martufello, figura preposta per il Turismo delle radici, e del gruppo musicale della scuola Ars Nova di Colleferro. Il Sindaco di Sgurgola, Corsi, ha dichiarato in una nota “Siamo grati al Ministro Tajani per aver promosso e sostenuto fortemente questi incontri, che rappresentano un’opportunità straordinaria per il territorio. L’impegno dimostrato dal Ministro nel valorizzare e rivalutare i piccoli borghi è fondamentale per preservare la nostra identità culturale e per promuovere un turismo sostenibile e di qualità.”
L’incontro si è concentrato sul coordinamento e la condivisione di progetti concreti volti a promuovere l’identità culturale e a valorizzare le risorse dei piccoli borghi, nell’ottica di uno sviluppo territoriale sostenibile e inclusivo.
Gianluca, Quadrini, ha aggiunto: “Conservare le tradizioni e risaltare le radici di un luogo è essenziale per garantire lo sviluppo armonico del territorio. La Provincia di Frosinone  sostiene  pienamente questa iniziativa ed è impegnata a collaborare attivamente con i comuni per promuovere il turismo delle radici e valorizzare il nostro patrimonio culturale. L’incontro di oggi ha posto l’accento sull’importanza di preservare e valorizzare l’identità culturale dei piccoli borghi, custodi di una ricca storia e tradizione, che costituiscono un patrimonio unico da promuovere e proteggere. Ha rappresentato, inoltre,  un’importante occasione per creare sinergie tra i diversi attori coinvolti nel settore turistico e per definire linee guida comuni per una promozione efficace del turismo delle radici.”
Il Presidente Quadrini ha  espresso il  pieno sostegno all’iniziativa e ha ringraziato il sindaco di Sgurgola, Antonio Corsi e il Generale di Corpo d’Armata, Massimo Minniti per la sensibilità e l’impegno verso il territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights