Spread the love
Il Presidente del Consiglio della Provincia di Frosinone, Gianluca Quadrini,  ha partecipato con onore e gratitudine alla cerimonia commemorativa del 210° anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri, tenutasi, nella mattinata, presso la Villa Comunale di Frosinone.
La cerimonia, caratterizzata dalla solennità e dalla partecipazione delle più alte cariche civili, militari e religiose, ha rappresentato un momento di rinnovato tributo e riconoscimento per il fondamentale ruolo che l’Arma dei Carabinieri svolge nel tessuto sociale e istituzionale del nostro Paese.
Quadrini,  ha tenuto a sottolineare personalmente l’importanza cruciale dell’Arma dei Carabinieri nel garantire la sicurezza e la tutela dei cittadini, nonché nel preservare i valori di legalità, solidarietà e difesa della comunità e ha voluto esprimere la sua ammirazione e il suo plauso per l’opera encomiabile svolta dai Carabinieri – “In questa giornata così significativa per l’Arma dei Carabinieri, desidero rendere omaggio al coraggio, alla dedizione e alla professionalità dei suoi uomini e donne, che con abnegazione e sacrificio quotidiano assicurano la tranquillità e la sicurezza dei cittadini italiani.”
Inoltre, il Presidente ha espresso il suo sincero apprezzamento al Comandante Provinciale, Colonnello Gabriele Mattioli,  per l’opportunità di partecipare ad una cerimonia così emozionante e significativa, che rappresenta un momento di profondo legame tra l’Arma dei Carabinieri e la comunità che essa serve. Quadrini ha voluto, inoltre, complimentarsi con  il Comandante della stazione dei Carabinieri di Arpin, Tiziano Sbardella, per l’encomio ricevuto –  “Il suo impegno costante nel garantire la sicurezza e il benessere della nostra comunità è stato altamente premiato e riconosciuto. Auguro al Comandante Sbardella di continuare sulla strada dell’eccellenza e del servizio al bene comune.”
“L’evento – conclude Quadrini –  ha offerto l’occasione per rinnovare il nostro impegno collettivo nel sostenere e valorizzare l’operato degli uomini e delle donne dell’Arma dei Carabinieri, che con il loro impegno quotidiano contribuiscono in modo determinante alla sicurezza e al benessere della nostra società.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights