Spread the love
Sabato scorso il “Movimento Laudato Sì” di Piglio, coordinato da Stefano Sansoni, ha censito il monumento della Prima Guerra Mondiale di Piglio per il portale “Pietre della Memoria“.
La lapide marmorea con fregi sulla cornice, circonda la lastra centrale con incisi i nomi dei cittadini di Piglio (FR) caduti nella prima guerra mondiale.
La lapide è affissa a lato dell’Arco della Fontana, all’ingresso del centro storico.
Il monumento è ora disponibile nel portale “Pietre della Memoria“.
“Pietre della Memoria” è un progetto dell’Anmig (Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi di Guerra e Fondazione) che ha lo scopo di promuovere lo studio e favorire la conoscenza della storia contemporanea tenendo viva la memoria dei Caduti delle due guerre mondiali e della guerra di Liberazione come dovere morale nei confronti di quanti hanno sacrificato la loro vita per la difesa della Patria, per il raggiungimento della democrazia e per l’affermazione degli ideali di pace e fratellanza.
Dopo l’incontro del mese scorso con il sindaco Mario Felli, continua la partecipazione al Movimento in vista del Giubileo 2025 dice soddisfatto  il coordinatore Stefano Sansoni.
Giorgio Alessandro Pacetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights