Spread the love
Bus Rapid Transit:da lunedì 15 partono I lavori di realizzazione della corsia del bus elettrico a corsia dedicata. Per permettere lo svolgimento dei lavori in sicurezza, il settore mobilità, coordinato dal vicesindaco Antonio Scaccia, ha richiesto alla polizia locale l’emissione dell’ordinanza istitutiva del senso unico di marcia in via Marittima nel tratto compreso tra l’intersezione con viale Europa e rotatoria Campo Sportivo (direzione viale Europa-De Matthaeis), nonché il divieto di sosta ambo i lati per il medesimo tratto di via Marittima.
A seguito dell’incontro con la ditta affidataria dei lavori, è stata individuata la segnaletica necessaria, prestando particolare attenzione agli itinerari alternativi per i veicoli diretti verso la zona Scalo.
Da lunedì 15 luglio 2024, quindi, sono istituiti il senso unico in via Marittima (tratto compreso tra intersezione viale Europa a rotatoria campo sportivo) con direzione viale Europa-De Matthaeis e il divieto di sosta, ambo i lati, (00-24) per tutti i veicoli in via Marittima (tratto compreso tra intersezione viale Europa e rotatoria Campo Sportivo). I veicoli provenienti da viale Mazzini, diretti verso la zona Scalo, saranno indirizzati verso via Mola Vecchia – via Ciamarra; i veicoli provenienti da via A. Moro, diretti verso la zona Scalo, saranno indirizzati verso via Piave-via Vado del Tufo.
“L’obiettivo dell’amministrazione Mastrangeli è una città più moderna, bella, pulita, accogliente – ha dichiarato il vicesindaco Antonio Scaccia – Una città dove far crescere con soddisfazione e salute i propri figli. Una città in cui sia possibile – tramite le infrastrutture che stiamo realizzando per promuovere la mobilità sostenibile, come il BRT– raggiungere ogni punto della parte alta o bassa in 10 minuti. Una città veramente smart, appetibile per qualità della vita, servizi e funzionalità. Con il potenziamento della mobilità green, aggiungeremo un ulteriore tassello per il raggiungimento di traguardi irrinunciabili per una città davvero moderna e funzionale. Giorno dopo giorno, stiamo gettando le basi di come dovrà essere il nostro capoluogo tra qualche anno, ed è un obiettivo che è possibile centrare solo con il contributo di ciascuno di noi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights