Oggi si è svolta l’inaugurazione del nuovo reparto di oncologia presso l’ospedale di Anagni, un importante passo avanti per la sanità del territorio, reso possibile grazie alla firma del nuovo atto aziendale, avvenuta proprio qualche giorno fa. Questo evento segna un traguardo significativo nella continua evoluzione e potenziamento dei servizi sanitari della provincia di Frosinone.
Presenti alla cerimonia, il Presidente del Consiglio della Provincia di Frosinone,Gianluca Quadrini, insieme al Direttore Generale della ASL di Frosinone Sabrina Pulvirenti, al Presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca, al Direttore generale della Santità regionale, Andrea Urbani, al sindaco di Anagni, Daniele Natalia e insieme a numerosi rappresentanti delle istituzioni locali e del personale sanitario.
Il Presidente del Consiglio della Provincia di Frosinone, Quadrini, ha commentato con entusiasmo l’inaugurazione: “Questo nuovo reparto di oncologia rappresenta una pietra miliare nella nostra missione di migliorare la qualità dei servizi sanitari per i nostri cittadini. Grazie al nuovo atto aziendale, siamo stati in grado di potenziare le strutture esistenti e aprire nuovi reparti, garantendo cure sempre più adeguate e tempestive. L’impegno di noi istituzioni, insieme a quello del sindaco di Anagni, Daniele Natalia,  al quale faccio i miei complimenti per l’impegno che sta mettendo per la sua comunità e per l’intero territorio,  è quello di mettere la salute dei cittadini al primo posto, assicurando che ogni persona riceva le cure di cui ha bisogno nel più breve tempo possibile.”
Quadrini ha inoltre ringraziato ed elogiato la Dirigente della ASL di Frosinone, la dott.ssa Pulvirenti,  per l’eccezionale lavoro svolto: “Desidero esprimere il mio profondo apprezzamento alla Dott.ssa Sabrina Pulvirenti, per il suo impegno e la dedizione nel migliorare costantemente i servizi sanitari del nostro territorio. Il suo lavoro instancabile oltre ad essere un esempio per tutti noi è un chiaro segno del cambiamento, a livello sanitario, che la nostra provincia e i nostri cittadini si apprestano a vivere.
Non è mancato da parte del presidente del consiglio provinciale un riconoscimento speciale al Presidente della Regione Lazio: “Un sincero ringraziamento va anche al Presidente Francesco Rocca, per aver mantenuto le promesse fatte in materia di sanità. Il suo sostegno è stato cruciale per il raggiungimento di questo obiettivo. La sua amministrazione regionale sta svolgendo un lavoro delicato e complesso, mettendo in ordine i tasselli necessari per ottenere il massimo dai nostri servizi sanitari.”
Il comunicato si conclude con una riflessione del Presidente Quadrini  sulla rilevanza del nuovo atto aziendale: “Il nuovo atto ha avuto un impatto determinante sulla sanità del nostro territorio. È essenziale che le istituzioni continuino a mettere la sanità al primo posto, per il bene di tutti i cittadini. La salute è un diritto fondamentale e dobbiamo assicurarci che ogni persona possa accedere ai servizi necessari per ricevere cure giuste, attente e veloci. La nostra missione è e sarà sempre quella di garantire che nessuno venga lasciato indietro.”
Con l’inaugurazione del nuovo reparto di oncologia, l’ospedale di Anagni si conferma un punto di riferimento essenziale per la salute dei cittadini della provincia di Frosinone, continuando a perseguire l’eccellenza in ambito sanitario.