News Altipiani di Arcinazzo

FIUGGI, Incontro  di don Tarice con i Priori delle Confraternite della diocesi Anagni-Alatri

Don Raffaele Tarice, nuovo delegato diocesano delle Confraternite della diocesi Anagni Alatri ha convocato per domenica 17 dicembre 2023 alle ore 16,00 presso il Centro Pastorale in Fiuggi – Via dei Villini n° 82-i Priori e i membri del consiglio delle 43 Confraternite con il presente messaggio:

“per un incontro informale con tutti i responsabili delle Confraternite della nostra Diocesi. Sono invitati prima di tutto i Priori, ma ciascuno può estendere l’invito a tutti quelli che riterrà opportuno, come vice-priori e altri membri del Consiglio Direttivo, così da garantire la partecipazione di tutte le confraternite anche in caso di impossibilità del Priore.

Non ci sarà un vero e proprio ordine del giorno, ma sarà l’occasione per conoscersi, confrontarsi sul cammino fatto finora e fare proposte per il futuro.

Sarà molto arricchente e non vedo l’ora.

A presto. Don Raffaele Tarice

Giorgio Alessandro Pacetti addetto stampa del Coordinamento diocesano delle Confraternite Anagni-Alatri

PIGLIO, Cristian Scarfagna consigliere all’ambiente elenca i numerosi interventi effettuati nel territorio di Piglio.

In una nota, Cristian Scarfagna, elenca gli interventi effettuati nel territorio di Piglio:
pulizia arborea delle numerose sorgenti sparse nella campagna di Piglio dove i Romani avevano edificato delle ville rustiche;
pulizia del verde lungo la via Francigena nella zona prospiciente la chiesa di san Rocco Madonna della valle che è rimasta aperta agli amanti dell’arte e delle cose belle sabato 25 marzo 2023 dalle 10,00 alle ore 12,00;
rifacimento del manto stradale con breccia e pulizia delle stazioni della Via Crucis dal verde circostante effettuati dal consigliere Scarfagna, e dai volontari Dina Passeri, Franco Graziani e Giuseppe Adiutori lungo il cammino contemplativo di San Giovanni Paolo II in località Santo Biagio.
La via Crucis, come da locandina allegata, si effettuerà alle ore 15,00 di domenica 2 aprile 2023 in ricordo della salita in cielo di Karol Woytila.
La località San Biagio dista appena due chilometri dal Santuario della Madonna del Monte, passaggio intermedio dei pellegrinaggi verso il Santuario della SS. Trinità e della Via Francigena.
Successivamente -dice Scarfagna- gli interventi riguarderanno la strada che conduce al Santuario della Madonna del Monte e la manutenzione del luogo sacro ritornato al Comune di Piglio a seguito della riconsegna delle chiavi da parte del parroco don Raffaele Tarice.
Merita elogio e considerazione l’opera effettuata dal consigliere Scarfagna.
Giorgio Alessandro Pacetti
Verified by MonsterInsights