News Vallecorsa

VALLECORSA (FR):  PER I REATI COMMESSI NEL 2010 E NEL 2015 , PER UN 44ENNE ARRIVA LA CONDANNA DEFINITIVA DA SCONTARE IN REGIME DI DETENZIONE DOMICILIARE.

I Carabinieri della Stazione di Vallecorsa (FR)  hanno arrestato un 44 enne, del luogo e già  noto alle forze di polizia, in esecuzione dell’Ordine di Detenzione Domiciliare – per  espiazione definitiva per cumulo pena,  emesso  dall’Ufficio Esecuzioni Penali della  Procura della Repubblica di Frosinone, per i reati commessi nel 2010 per “truffa” (art. 640 c.p.)  e,  nel 2015,   per “sottrazione di persone incapaci”(art.574 c.p.) e “resistenza a P.U.” (art. 336 c.p.).

L’Arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione ove,  come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria, dovrà scontare la pena definitiva di anni 1 (uno) e mesi 5 (cinque) di reclusione

IN PROVINCIA DI FROSINONE in Arrivo I PRIMI 2 INTERVENTI PER CIRCA 1 MILIONE DI EURO A VALLECORSA E ANAGNI

RETE VIARIA – DELIBERATO IL PROGRAMMA REGIONALE: IN PROVINCIA DI FROSINONE PREVISTI I PRIMI 2 INTERVENTI PER CIRCA 1 MILIONE DI EURO A VALLECORSA E ANAGNI, FISSATO A 10 MESI IL TEMPO DI REALIZZAZIONE, AD ANNUNCIARLO È IL CONSIGLIERE REGIONALE DANIELE MAURA
La giunta regionale del Lazio, presieduta dal presidente Francesco Rocca e su proposta dell’Assessore al Bilancio Giancarlo Righini , in accordo con l’Assessore ai Lavori Pubblici Manuela Rinaldi ha deliberato il programma regionale di opere pubbliche con l’assegnazione delle risorse per l’annualità del 2024 pari a 5.850.000 di euro.
La delibera definisce i primi 15 interventi del programma regionale delle opere pubbliche per l’annualità del 2024, affidando all’Astral l’attuazione degli interventi.
” Previsti i primi due importanti interventi in Provincia di Frosinone – annuncia Daniele Maura, Consigliere Regionale del Lazio- gli interventi ammontano a circa 1 milione di euro.
Dei fondi stanziati rispettivamente:
450.000 euro saranno destinati alla manutenzione straordinaria della strada regionale di Fiuggi (ex strada statale 155) nei tratti di pavimentazioni stradali degradati dal km 0+000 al km 10+260, nei territori di Anagni e Piglio.
Altri 450.000 euro serviranno invece per un intervento sulla strada regionale 637 di Frosinone e Gaeta, in territorio di Vallecorsa, per il consolidamento del movimento franoso al 34+500 circa.
Una delibera – conclude il Consigliere Maura- che ci mette in condizione di trasferire ad Astral le risorse necessarie per dare il via ai cantieri. È l’ennesimo passo di buona amministrazione compiuto per il bene dei cittadini.”

VALLECORSA (Fr): Arrestato 42enne condannato per tentato furto aggravato. Deve espiare una pena residua di mesi 1 e giorni 28  agli arresti domiciliari.  

I Carabinieri della Stazione di Vallecorsa (Fr), hanno proceduto all’arresto di un 42enne del posto, noto alle FF.PP.,  in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della   Procura della Repubblica di Latina.

I Militari rintracciato l’uomo  hanno proceduto alla notifica del provvedimento di carcerazione che dispone l’espiazione della pena residua di mesi 1 e giorni 28 di reclusione in regime di detenzione domiciliare, a seguito di condanna per il reato di tentato furto aggravato, commesso in Fondi nell’anno 2019.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato condotto presso la sua abitazione ove vi rimarrà nei prossimi mesi per scontare la pena agli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

VALLECORSA (Fr): Arrestata 49enne; deve espiare una pena residua di mesi 3 di reclusione agli arresti domiciliari.

I Carabinieri della Stazione di Vallecorsa (Fr) hanno proceduto all’arresto di una 49enne in esecuzione di ordine di carcerazione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Corte d’Appello di Roma.

I militari rintracciata la donna hanno proceduto alla notifica del provvedimento di carcerazione che dispone l’espiazione della una pena residua di mesi 3 e giorni 15 di reclusione  in regime di detenzione domiciliare, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, fatto commesso a Fondi (LT) nell’anno 2019.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestata è stata condotta presso la sua abitazione come disposto dall’‘Autorità Giudiziaria.

Verified by MonsterInsights